Anofor è attiva nel settore dei trattamenti superficiali dell’alluminio da oltre 40 anni, in particolare dal 1967. Opera su una superficie di 5500 mq. occupando 35 unità lavorative con una potenzialità di 5.000 tonnellate/anno.
La politica aziendale fondata su principi di qualità totale e di continua ricerca e sviluppo di nuove finiture superficiali ha portato Anofor ad attuare una serie continua di investimenti che la posizionano tecnologicamente all’avanguardia.
Anofor dispone di un impianto di ossidazione altamente automatizzato al fine di garantire sia un’eccellente qualità di trattamento anodico dell’alluminio, che la tracciabilità del lotto di produzione.
La struttura ed il modello organizzativo di Anofor consentono  pertanto di soddisfare le più avanzate e differenziate richieste di qualità ed estetica, garantendo la durata nel tempo di ogni sua realizzazione.