Il rispetto per l’ambiente, un impegno certificato.

L’ obiettivo della Direzione è quello di favorire la crescita e lo sviluppo dell’azienda sul mercato italiano, acquisendo più ampie quote di mercato mediante il miglioramento della qualità dei prodotti e dei servizi forniti e attraverso un servizio di assistenza ai massimi livelli di professionalità.

In quest’ottica l’Anofor, conscia dell’importante funzione economica e ambientale che assume la propria attività, si impegna attivamente ad intraprendere un percorso in cui lo sviluppo dell’attività produttiva proceda di pari passo con il miglioramento delle prestazioni ambientali.

Pertanto, dopo aver condotto un’analisi dei processi ed una approfondita Analisi Ambientale Iniziale delle attività produttive svolte nel sito, la Anofor ha individuato delle aree prioritarie di intervento e si è posta specifici obiettivi di business (incentrati sul miglioramento della comprensione delle necessità dei clienti, lo studio di soluzioni innovative ed il contenimento dei costi) e di minimizzazione degli impatti ambientali.

Nello specifico la Direzione, attraverso l’adozione di un Sistema di Gestione per la Qualità e l’Ambiente (conforme alla UNI EN ISO 9001:2008, alla UNI EN ISO 14001:2004) intende attuare una politica che favorisca:
•    la chiara comprensione delle necessità del cliente per individuare nuove soluzioni e anticipare le future richieste;
•    il coinvolgimento ampio e diffuso, la collaborazione, lo spirito di iniziativa di tutto il personale e la sua  responsabilizzazione;
•    la formazione, l’informazione e l’addestramento del personale in modo da ottenere una più approfondita conoscenza delle problematiche tecniche, una maggiore capacità innovativa e la promozione della responsabilità verso la protezione dell’ambiente;
•    il coinvolgimento dei fornitori in una collaborazione chiara e aperta, la condivisione dei programmi di miglioramento e delle misure da loro stessi messe in atto per migliorare le proprie prestazioni ambientali;
•    la valorizzazione delle esperienze acquisite che devono essere considerate patrimonio dell’azienda;
•    il rispetto dei diritti del singolo in armonia con le superiori esigenze di protezione;
•    la definizione di obiettivi raggiungibili in quanto condivisi e non utopie;
•    la comunicazione al pubblico delle informazioni necessarie per comprendere gli effetti sull’ambiente delle proprie attività, perseguendo un dialogo aperto;
•    la cooperazione con le Autorità Pubbliche;
•    Il controllo e la riduzione dell’impatto ambientale dei rifiuti prodotti dalla nostra attività riciclando tutto ciò che è possibile e razionalizzando il consumo delle sostanze chimiche utilizzate nei nostri impianti;
•    la prevenzione di impatti potenziali delle proprie attività sul suolo e sulle acque sotterranee;
•    il mantenimento dell’alto livello di efficienza del nostro sistema di riutilizzo delle acque reflue;
•    la valutazione preventiva di impatti ambientali introdotti da nuovi processi e da eventuali modifiche apportate agli impianti esistenti;
•    l’adozione di misure necessarie per ridurre gli impatti ambientali connessi a situazioni di emergenza.

In particolare, a seguito dell’Analisi Ambientale effettuata sono considerati come prioritari gli aspetti legati agli scarichi idrici ed alle emissioni in atmosfera.
L’impegno della Anofor srl è orientato, pertanto, verso l’adozione di scelte tecnologiche e operative che garantiscano la continua conformità alle normative in vigore in materia ambientale, grazie ad un sistema di gestione attento al rispetto del territorio dove si colloca l’azienda e delle risorse umane che prestano la propria opera.
Il perseguimento dei principali obiettivi è e sarà favorito dalla graduale attività di sensibilizzazione, formazione e informazione interna sulle ripercussioni ambientali prodotte dal ciclo produttivo.
La Direzione si impegna ad assumere un atteggiamento responsabile nei confronti dei dipendenti, dei vicini e delle autorità locali, e a diffondere la presente politica e tutte le informazioni relative agli obiettivi prefissi e alle prestazioni ambientali risultanti dall’attività aziendale.
Queste indicazioni, che dovranno essere fatte proprie da tutto il personale, saranno sostenute dalla Direzione e rappresentano un riferimento ed un obiettivo da ricercare costantemente in tutte le attività quotidiane.

Tale politica è portata a conoscenza di tutto il personale e verrà riesaminata in occasione del riesame della direzione per accertarne la continua adeguatezza rispetto alla realtà aziendale ed alle norme prese come riferimento.